I Bastoncini di Zucchero

Bastoncini di Zucchero Natalizi

Un dolciume che in Italia non ha propriamente un largo uso, ma che oltreoceano spopola è il bastoncino di zucchero. Questa usanza è legata ad una leggenda che sa di “sincerità”. Si narra infatti che un dolciario inventò questo speciale dolce natalizio per ricordare Gesù a tutte le persone, infatti questo dolce racchiuderebbe molti significati.

Il caramello, che è la base del dolce rappresenterebbe la solidità della figura di Gesù come persona e divinità, una solida roccia su cui sono ancoratre le vite dei fedeli. La particolare forma a J sta sia per Jesus che a ricordo del bastone del pastore (la pastorella delle rappresentazioni americane ne porta uno sempre appresso).

Il colore bianco simboleggia la purezza senza peccato, le grosse strisce rosse devono ricordare il sangue versato da Cristo per i peccato altrui e le strisce rosse più piccole, dovrebbero rappresentare le frustate che il corpo di Gesù ha subito sotto i romani per ordine di Ponzio Pilato.

Il gusto di menta piperita dovrebbe poi richiamare il sapore dell’issopo, una pianta aromatica che nel vecchio testamento veniva usata per purificare.

Questo dolce è insomma carico di significati legati alla tradizione natalizia, e con tutta una serie di riferimenti cristiani che ne fanno un dolce tipicamente del periodo e legato fortemente alla cultura cristiana.

 
 
 
 
 

Articoli

 

Ti Piace vetrine