Il pranzo di Natale

Il pranzo di Natale

A Natale tutta la famiglia si riunisce; tutti i vostri cari sono riuniti per trascorrere insieme una giornata fatta di chiacchiere, ricordi, risa e buonumore.

Tutti alla stessa tavola, sono pronti ad assaporare le bontà che avrete preparato. Ma cosa cucinare? Se avete voglia di sperimentare piatti originali e gustosi e stupire la famiglia, ecco alcune ricette che arricchiranno il vostro pranzo di Natale.



Il menù che vi proponiamo è a base di ricette aromatiche, dove il gusto di ogni portata è esaltato da spezie, aromi ed erbe diversi. Vi auguriamo buon pranzo di natale in compagnia delle persone amate.

Menù
- Tortini aromatici di patate
- Lasagne filanti alle erbette aromatiche
- Stracotto al ginepro
- Cipolle al timo
- Bavarese alla menta

Tortini aromatici di patate
Tempo di preparazione: 50 minuti
Ingredienti (per 4 persone):
1 kg di patate
500 gr di pasta brisée surgelata
3 pomodori ramati
4 pomodorini ciliegia
30 gr di burro
2 dl di panna
3 uova
1 limone
3 cucchiai di erbe aromatiche miste
Sale q.b.

Preparazione
Sbucciate le patate, tagliatele a dadini e fatele cuocere in una pentola con acqua salata. Quando le patate saranno cotte, toglietele dalla pentola e schiacciatele con una forchetta; amalgamate le patate con il burro, la panna, le uova, le erbe aromatiche, il succo e la scorza grattugiata del limone e una presa di sale.
Stendete la pasta brisée che avrete precedentemente scongelato e ricavatene 4 dischi da 18 cm di diametro circa. Trasferite i 4 dischi di pasta in altrettante teglie di 12 cm e rivestite di carta da forno. Versatevi il composto di patate, decorate con 2 fettine di limone e i pomodori. Cuocete in forno già caldo a 180° C per 30 minuti e servite tiepidi.

Lasagne filanti alle erbette aromatiche
Tempo di preparazione: 1 ora circa
Ingredienti (per 6 persone):
3 confezioni di pasta fresca per lasagne
1 l di latte
80 gr di burro
80 gr di farina
100 gr di rucola
150 gr di provola
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
Basilico, erba cipollina, timo, origano, prezzemolo q.b.
Noce moscata, sale, pepe q.b.

Preparazione
Preparate la besciamella sciogliendo il burro in un pentolino a fuoco bassissimo e aggiungete la farina e il latte, continuando a girare affinché non si formino grumi. Quando la besciamella sarà quasi pronta, aggiungete una spolverata di noce moscata e un pizzico di sale per insaporire.
Lavate e asciugate bene la rucola, il basilico e il prezzemolo e tagliateli a striscioline sottili; mescolate la verdura con la besciamella aggiungendo l’erba cipollina, l’origano e il timo tritati e mescolate il tutto insieme al parmigiano grattugiato.
Imburrate una pirofila da forno e distribuite sul fondo uno strato di besciamella; ponetevi sopra un rettangolo di pasta fresca e copritela con besciamella e fette di scamorza tagliata a fette sottili; ripetete il procedimento fino a quando avete ingredienti, terminando con uno strato di besciamella. Cospargete di parmigiano grattugiato e fiocchi di burro. Infornate ad una temperatura di circa 190°C fino alla doratura della superficie. Togliete le lasagne dal forno e lasciate raffreddare 15 minuti prima di servire.

Stracotto al ginepro
Tempo di preparazione: 2 ore e ½
Ingredienti (per 4 persone):
800 gr di noce di manzo
2 carote
2 costole di sedano
2 cipolle
2 foglie di alloro
5-10 bacche di ginepro
1 bicchiere di Chianti
5 cucchiai d’olio extravergine di oliva
Sale e pepe q.b.

Preparazione
In una casseruola fate rosolare la noce di manzo con l’olio. Quando la carne sarà rosolata unitevi le carote intere pelate, il sedano e le cipolle tritati, l’alloro, le bacche di ginepro, sale e pepe. Fate dorare la carne, quindi aggiungete il bicchiere di Chianti. Coprite con un coperchio e lasciate cuocere a fiamma bassa per circa 2 ore, bagnando la carne di tanto in tanto affinché non si secchi e aggiungendo, se occorre, un pò di vino. Servite lo stracotto tagliato a fette condito con il sughetto di cottura.

Cipolle al timo
Tempo di preparazione: 40 minuti
Ingredienti (per 4 persone):
4 cipolle bianche piccole
1 bicchiere di latte
4 cucchiai di farina
1 cucchiaino di timo
Olio extravergine di oliva, sale q.b.

Preparazione
Tagliate le cipolle nel senso della larghezza a fette di circa mezzo centimetro di spessore. Dividetele ad anelli e mettetele a bagno per mezz’ora circa in acqua fredda. Scolatele e asciugatele tamponando delicatamente con carta assorbente. Versatele in una terrina piena di latte, scolatele con uno scolapasta e versatele in un sacchetto di carta contenente la farina e il timo; chiudete l’apertura del sacchetto e cominciate ad agitare bene in modo che le cipolle risultino ben infarinate. Scaldate abbondante olio in una padella e fatevi cuocere le cipolle per circa 3-4 minuti. Scolate le cipolle su carta assorbente, aggiungete di sale e servite calde.

Bavarese alla menta
Tempo di preparazione: 20 minuti
Ingredienti (per 4 persone):
10 gr di gelatina in fogli
150 gr di zucchero
7 cucchiai di sciroppo alla menta
2 dl di panna montata non troppo densamente

Preparazione
Mettete a bagno in acqua fredda i fogli di gelatina. In una casseruola fate sciogliere a fuoco basso lo zucchero con 1 dl di acqua; quando arriva a ebollizione togliete la casseruola dal fuoco, fate intiepidire e aggiungetevi i fogli di gelatina scolati e ben strizzati. Fate raffreddare completamente; a questo punto aggiungete lo sciroppo alla menta e la panna. Amalgamate il composto e distribuitelo in 4 stampini, che lascerete raffreddare in frigo fino al momento di servire.
Potete arricchire la bavarese con una decorazione di salsa di yogurt e succo di lime.

 
 
 
 
 

Articoli

 

Ti Piace vetrine