Natale ad Amsterdam

Natale e Capodanno ad Amsterdam

Amsterdam è la capitale dell'Olanda e la maggiore città dei Paesi Bassi, è una città che negli ultimi decenni ha attirato sempre più turisti, non fosse solo per la bellezza dei luoghi architettonici, anche per le innovazioni sociali.

Amsterdam è una città splendida, uno dei maggiori centri rinascimentali di tutta l'Europa. Numerose costruzioni risalgono al periodo tra il XVI e XVII secolo e sono ora considerate monumenti storici.

Trascorrere le vacanze natalizie ad Amsterdam è sicuramente un’esperienza notevole, la città è splendida con un mucchio di iniziative in ogni periodo dell’anno, e con delle splendide feste, fra private e non, per il veglione di fine anno.

Non mancano sicuramente le iniziative culturali: il Rijksmuseum (museo reale), il Van Gogh Museum, la Concertgebouw, il Rembrandt House Museum, la casa di Anna Frank, il monumento alla memoria degli omosessuali uccisi nei campi di sterminio nazisti, tutti questi luoghi richiamano un gran numero di turisti ogni giorno, e rimarranno visitabili anche nel periodo di Natale.

Amsterdam è nota per la sua vita notturna e per il famoso quartiere "a luci rosse", de Wallen, ed i suoi numerosi coffee shops autorizzati alla vendita della cannabis e di derivati della marijuana.

Il tutto espresso in maniera molto più discreta di quanto la maggior parte della gente possa pensare. Amsterdam offrirà a tutti gli amanti delle rappresentazioni teatrali, dei concerti, e delle arti in generale un ampio panorama di scelta, specialmente nel periodo a ridosso del capodanno, con gran profusione di musica dal vivo.

La Concertgebouw, sala da concerto famosa nel mondo, è sede della Royal Concertgebouw Orchestra. Il Muziektheater è un nuovo teatro lirico, posto in un edificio chiamato Stopera, è sede della De Nederlandse Opera e della compagnia nazionale di danza. Un altro teatro rinomato è il Carré, anch'esso sull'Amstel.

Per tutti coloro che amano la cucina etnica, e nelle vacanze non sono in grado di rinunciare alle scoperte sensoriali vicino alla stazione centrale si trova lo Zeedijk, un'area occupata da ristoranti orientali: i kebab turchi e gli shwarma arabi sono ovunque.

Il quartiere di Nieumarkt, noto come Chinatown, è traboccante di ristoranti della più svariata origine, indonesiana e cinese in particolare, ma non snobbano anche quelli portoghesi e messicani.

Nei dintorni di Leidsplein sono presenti, inoltre, parecchi ristoranti italiani (che per il veglione di capodanno offrono feste tutte nostrane ), argentini e greci su tutti. Tra i locali consigliati in cui poter festeggiare l’arriv o del nuovo anno in pompa magna, vi sono il Chemistry, l'Escape, l'iT, il Mazzo, il Jimmy Woo, il Club 11, il Melkweg, il Korzakoff e il Paradiso.

Nelle piazze e nel cento della città tanti e meravigliosi saranno gli spettacoli pirotecnici, accompagnati da una quantità di rappresentazioni di teatro da strada, giocoleria, mangiafuoco e sputafuoco.

 
 
 
 
 

Articoli

 

Ti Piace vetrine