Risotto alle Mele e Gamberetti

Fate rosolare la cipolla in una padella con circa 20 grammi di burro, aggiungete poi il riso e continuate a scaldare per qualche minuto (sino a quando i chicchi non risultino tostati).
Ora inumidite il tutto con il vino bianco e fatelo evaporare alzando un po’ la fiamma, unite infine il brodo vegetale che avrete precedentemente scaldato.

Preparate a parte le mele, sbucciatele, tagliatele in piccoli pezzi e fatele dorare assieme ad un po’ di burro; versate poi le scorse di limone ben sminuzzate.

Quando il riso sarà a metà cottura mettete le mele che avete appena saltato nel burro e togliete le scorse di limone. Poco prima di spegnere la fiamma aggiungete i gamberetti, lavati e fatti bollire per qualche minuto.
Terminata la cottura mettete tutto in una pirofila ed aggiungete il burro restante ed un po’ di prezzemolo tritato per guarnire al meglio il preparato.
Servite e buon appetito!!

Scheda generale:

• Primo piatto
• Tempo di preparazione: 40 minuti
• Quantità per 4 persone
• 606 calorie

Ingredienti:

• Limone
• Mele (2)
• Sale
• Burro (30 grammi)
• Brodo vegetale (1 litro)
• Prezzemolo
• Gamberetti (100 grammi)
• Riso (350 grammi)
• Cipolla
• Vino bianco (1 bicchiere)

Vino consigliato:

Per un’ottima degustazione si consiglia di accompagnare il risotto con un vino bianco non troppo secco, ad una temperatura di circa 12 gradi e con un invecchiamento di 1-2 anni.

Come servire:

Servite il riso subito dopo la cottura in modo da non lasciare che si raffreddi e perda quindi consistenza. Mettete il tutto in una pirofila ed appoggiate al centro del tavolo su un apposito sottopentola.
Per chi lo desidera il risotto può essere accompagnato da piccole dosi di maionese o da una leggera spolveratina di pepe tritato.

 
 
 
 
 

Articoli

 

Ti Piace vetrine