Tortellini in Brodo

Iniziate la preparazione tagliando a quadrati (di circa 4 centimetri) il lombo di maiale ed il prosciutto crudo.

Prendete poi una padella e fateci scaldare leggermente un po’ di olio, mettete quindi la salsiccia fatta a pezzi, la carne di maiale ed i salumi appena tagliati. Aggiungete al tutto un po’ di pepe, sale e continuate a cuocere per circa 10 minuti.

Una volta terminata la cottura scolate per bene il grasso in eccesso e mettete la carne in una terrina assieme al pane grattugiato, tre uova ed una spolverata di parmigiano reggiano e di noce moscata.

Scaldate il tutto a fiamma bassa e mescolate continuamente sino ad avere un preparato abbastanza compatto e denso.

Passate ora alla preparazione della sfoglia all’uovo, mettete la farina su un pianale e sistematela in modo da formare una montagnetta con un buco al centro. Metteteci un po’ d’acqua, tre uova ed un pizzico di sale. Impastate con vigore sino a quando l’impasto non sarà compatto e ben lavorato.

Stendete la sfoglia con una matterello e rendetela abbastanza sottile (circa 1 millimetro); formate poi dei quadrati di 3 centimentri e mettete al centro il ripieno che avete preparato, richiudete poi con un altro quadrato di sfoglia ripiegando il tutto in modo da avere un triangolo.

Ora mettete l’indice su un vertice del triangolo ed avvicinate le estremità opposte, avrete così fatto il tortellino.
Cucinate il tutto in acqua leggermente salata e servite.

INGREDIENTI PER 12 PERSONE
• Pane gratugiato (100 grammi);
• Uova (6);
• Parmigiano reggiano grattugiato (150 grammi);
• Lombo di maiale (200 grammi);
• Salsiccia (150 grammi);
• Noce moscata;
• Olio d’oliva;
• Farina (350 grammi);
• Sale;
• Prosciutto crudo (200 grammi);
• Pepe.


VINO DA ACCOSTARE:
Per un’ottima degustazione si consiglia di servire i tortellini con un vino rosso giovane vivace, a temperatura di circa 12-16 gradi e di almeno 2 anni d’annata.

COME SERVIRE:
Servite il piatto quando è ancora caldo e deponetelo in dei piatti fondi di ceramica.
Per chi lo desidera è possibile spolverare sopra un altro po’ di parmigiano grattugiato per esaltare al meglio il sapore.
Accompagnate infine con il vino sopra mensionato da versare in calici appropriati.

 
 
 
 
 

Articoli

 

Ti Piace vetrine