Risotto al melograno e speck

Sbucciate il melograno, togliete tutti i chicchi presenti all’interno e metteteli da parte.
Pulite e tritate la cipolla, versatela in una padella contenente un po’ di olio e fatela rosolare per qualche minuto. Aggiungete poi un mestolo di acqua e lo speck che avete precedentemente tagliato a pezzi.

Mettete il riso nel preparato appena fatto e fate scaldare a fiamma alta sino a quando non sia stata raggiunta un’adeguata doratura. Inumidite quindi con un bicchiere di vino bianco e fate evaporare.
Ora cucinate il riso aggiungendo il brodo vegetale che avete a disposizione e fate bollire il tutto per qualche minuto.

Versate i chicchi di melograno qualche minuto prima del termine della cottura ed amalgamate per bene. Spegnete la fiamma e spolverate sopra un po’ di pepe bianco.
Mettete infine piccoli pezzi di burro ed un po’ di parmigiano reggiano grattugiato.
Servite e buon appetito!!

Scheda generale:

• Primo piatto
• Tempo di preparazione: 30 minuti
• Quantità per 2 persone
• 400 calorie

Ingredienti:

• Speck (30 grammi)
• Brodo vegetale
• Vino bianco (1 bicchiere)
• Cipolla
• Pepe bianco
• Melograno (200 grammi)
• Olio d’oliva
• Sale
• Burro
• Parmigiano reggiano grattugiato
• Noce moscata
• Prezzemolo
• Riso (160 grammi)

Vino consigliato:

Accompagnate il piatto con un buon vino rosato di bassa gradazione e mantenuto ad una temperatura di circa 12 gradi (invecchiamento di 1-2 anni). Mettetelo in calici ampi ed adatti all’occasione.

Come servire:

Servite il riso caldo per non perderne la fragranza ed il sapore. Versatelo in una pirofila decorata e guarnite il piatto con un’ulteriore spolverata di pepe e con qualche foglia di prezzemolo.
In alternativa può essere grattugiata sopra un po’ di noce moscata al fine di rendere il risotto ancora più gustoso.

 
 
 
 
 

Articoli

 

Ti Piace vetrine