I Mercatini di Natale in Germania

Mercatini di Natale in Germania

I mercatini di Natale in Germania rappresentano una delle consuetudini più radicate e più amate del periodo natalizio di questa nazione, e si contano più di 2000 mercatini sparsi anche nei paesini più piccoli.

Ogni località, praticamente, ha il proprio e spesso nei piccoli borghi si trovano allestimenti molto suggestivi e tipici. Ma sono le grandi città ad attirare la maggior parte dell’afflusso turistico che coinvolge questa usanza natalizia della Germania, non solo: la tradizione e la preparazione di questi eventi segue precise regole folcloristiche il che le rende, anche nelle grandi dimensioni eventi tipici e di elevato spessore culturale.

In alcuni centri questi mercatini si chiamano "Weihnachtsmarkt" (mercato di Natale), in altre "Christkindlsmarkt" (mercato di Gesù bambino) e spesso i mercatini sono delle vere e proprie feste popolari con rappresentazioni folcloristiche.

Generalmente i mercatini di Natale si tengono nelle piazze delle città e nelle aree pedonali.
In questi mercati si può trovare di tutto dal cibo alle bevande, qualunque tipologia di oggetto per lo shopping e spesso, come sopra annunciato, ci si imbatte in rappresentazioni storiche e folcloristiche. In alcune città i mercatini stanno aperti tutte le notti, in alte località solo in certe nottate, sicuramente ogni paese è in festa la notte in cui si festeggia l’arrivo del Christkind (Gesù bambino).

In questi Weihnachtsmarkt o Christkindlsmarkt si possono trovare tutta una serie di prodotti che sono tipici della cultura teutonica: il presepe ad esempio (come per noi in Italia) è una forma di rappresentazione molto cara alle popolazioni della Germania, ma è nell’arte culinaria, come spesso accade, che la tradizione si esprime meglio come accade per le Zwetschgamännla (figure fatte di prugne secche decorate) o le Gebrannte Mandeln (mandorle tostate), ci sono poi i biscotti come Lebkuchen e Magenbrot (fatti con un leggero pan di zenzero) e, per rimanere vicini anche alla nostra tradizione, non si può non citare il Glühwein, praticamente il caldo vin brulè.

Per definizione, i mercatini in Germania fanno parte di una radicata tradizione, che risale a ben prima dell’avvento dei centri commerciali, quando le persone attendevano questi eventi per poter socializzare e acquistare oggetti artigianali da donare o da conservare.

I mercatini di Natale più famosi e antichi della Germania sono quelli di Norimberga di Dresda e Stoccarda, che nell’arco del mese di dicembre attirano una quantità enorme di turisti.

 
 
 
 
 

Articoli

 

Ti Piace vetrine