Mercatino di Candelara di Pesaro

Mercatino di Natale di Candelara di Pesaro

Il mercatino che si svolge a Natale a Candelara di Pesaro, non ha una durata mensile, si svolge infatti nell’arco di pochi giorni a ridosso del Natale, ed è tuttavia tipico e molto particolare.

Il tema che ricorre all’interno di questo avvenimento è infatti la candela, e il borgo antico di questa città è la cornice ideale per questo evento, se non fosse solo per il nome anche lo stemma di questo luogo è tipico: tre candele accese su tre colline.

Il tema di questo evento regala un’atmosfera davvero magica alla città, e un mercatino prenatalizio di questo tipo è destinato a divenire di grande importanza. La candela è infatti non solo una splendida idea regalo tipica del periodo di Natale, ma è anche un oggetto carico di significato e che può essere lavorato nelle maniere più artistiche. Negli ultimi anni la candela è divenuta uno dei complementi d’arredo più visti nei soggiorni e nelle stanze degli italiani, in tutte le sue forme e con tutti i suoi odori e profumi, naturali o aromatici.

Il mercatino di Natale di Candelara offre quindi un tema specifico in una tradizione che vede i mercatini come luoghi di esposizione di artigianato generico, ed è per la particolarità dell’offerta che merita un appunto.

Non solo, il momento clou dell’evento è quando tutte le luci artificiali del borgo vengono spente, e il manto notturno viene illuminato solo dalle centinaia di candele delle bancarelle, delle case, dei locai e dei negozi del centro; per una mezz’ora abbondante il centro diviene un luogo magico ed estremamente suggestivo, con le luci delle candele colorate che soffondono un’atmosfera quasi irreale. Vi è poi la possibilità di disporre di degustazioni e assaggi tipici con le varie specialità della stagione: vin brulè, caldarroste, frittelle di mele alla polenta e tutta una serie di prodotti tipici.

L’animazione poi non manca, nell’arco dei tre giorni vengono invitati artisti di strada, all’interno del castello storico si svolge la rappresentazione del presepe vivente, poi concerti e cori natalizi, e 35 Babbo Natale che portano una slitta carica di doni. Questo evento, sebbene si discosti dalla consueta tradizione dei mercatini natalizi, è un momento di aggregazione molto particolare e suggestivo, che è destinato a far parlare di sé.

 
 
 
 
 

Articoli

 

Ti Piace vetrine