Capodanno a New York

Capodanno a New York

Niente di meglio di New York, la “città che non dorme mai”, per la veglia di Capodanno. In ogni momento dell’anno New York è un caleidoscopio di luci, colori, persone. Strade affollate, grattacieli illuminati, insegne che lampeggiano i loro messaggi intermittenti da ogni punto della città, migliaia di negozi, ristoranti alla moda…

La bellezza della Grande Mela è messa in risalto dalla sua vitalità, che a Capodanno culmina con la scoppiettante festa in Times Square. L’avvenimento di maggior richiamo è la tradizionale “New Year’s Eve Ball”, la sfera di luce che tradizionalmente viene abbassata a mezzanotte sulla piazza scendendo dalla Times Tower. La prima rappresentazione di questo spettacolo risale al 1907, ma è stata sospesa nel 1942 e nel 1943 a causa della guerra. Quello di quest’anno è quindi il centenario e per l’occasione è stata creata una palla luminosa completamente nuova. Non lasciatevi dunque sfuggire l’occasione di prendere parte ad uno degli eventi più attesi dal popolo newyorkese.

I festeggiamenti a New York non finiscono certo qui! La notte è lunga e i quartieri del centro sono disseminati di luoghi di svago. A Broadway si possono trovare numerosi spettacoli, soprattutto musical, mentre Central Park è rallegrato da performance di strada.

La lista dei locali è infinita: discoteche multipiano, lounge bar, club esclusivi, ma anche posti più raccolti, come i deliziosi caffè, punto di partenza per le serate dei giovani newyorkesi.

Fra un passatempo e l’altro c’è tempo anche per un tour culturale: New York è sede di alcuni importanti musei, come il MOMA, il Guggenheim o il Metropolitan Museum.
Se invece amate lo shopping sfrenato, i posti giusti per voi sono Madison Avenue, Columbus Circle e il Macy’s Herald Square, il centro commerciale più grande del mondo.

 
 
 
 
 

Articoli

 

Ti Piace vetrine