Capodanno a Roma

Capodanno a Roma

A Roma il Capodanno vive all’aria aperta. Il modo più adatto per accogliere il nuovo anno è in strada, dove si esprime al meglio la vivacità della capitale. Le piazze sono il luogo prediletto per feste improvvisate, concerti rock e brindisi con chiunque si incontri.

In Piazza del Quirinale si svolge invece il consueto concerto inaugurale di musica classica alla presenza del Presidente della Repubblica e delle massime cariche dello Stato, aperto a tutti quelli che sono interessati.

La mezzanotte è scandita da fuochi artificiali visibili da ogni parte della città. Gli spettacoli pirotecnici sono vissuti intensamente nel quartiere di Trastevere, dove tutta la preparazione è gestita direttamente dai privati cittadini.

In crescita negli ultimi anni è l’abitudine a prendere parte a feste organizzate nei locali. Tutte le discoteche propongono veglioni con musica dal vivo, spettacoli di cabaret con i comici più famosi e cenoni a buffet.

La moda del momento è quella di trascorrere la notte di San Silvestro nelle eleganti ville sulle colline alle porte di Roma, che spesso allestiscono feste in maschera e giochi.

Per una cena caratteristica il suggerimento è di dirigersi nei quartieri popolari, che servono i prodotti tipici della cucina romana. Molti ristoranti organizzano inoltre intrattenimenti in romanesco, molto caratteristici.

C’è inoltre la possibilità di un tour culturale nei musei, che per l’occasione rimarranno aperti tutta la notte.

Il Comune di Roma assicurerà per tutta la notte il servizio dei mezzi pubblici, facilitando gli spostamenti da una zona all’altra della città.

 
 
 
 
 

Articoli

 

Ti Piace vetrine